Aria Condizionata

Il condizionatore consente di controllare la temperatura dell’ambiente, il livello di circolazione e l’umidità nell’aria. Il climatizzatore, invece, offre la possibilità di regolare in autonomia queste funzioni, dando stabilità nei controlli su temperatura e velocità del ventilatore.

L’aria Condizionata Secondo le stime effettuate dai nostri ingegneri, l’assorbimento di un condizionatore a regime impostato sui 26 °C è in media poco meno di 1 kW: il costo in bolletta equivale a 0,30 € ogni ora di utilizzo, che arriva a 0,32 € includendo l’IVA al 22%.

Quindi, quello che fa non è altro che immettere aria fresca (o calda, in alcuni modelli) all’interno dell’ambiente attraverso una ventola. In poche parole, con il termine condizionatore si fa riferimento al classico dispositivo per la cosiddetta “aria condizionata”.

L’immobile presenta pompe di calore o split nelle stanze o in alcune

20 Immobili
Ordina per:

Confronta Strutture

Confronta