author
Contattaci 039.2328463

4+4

Il Contratto di Locazione 4+4 è un accordo con il quale una parte (locatore) mette a disposizione dell’altra (conduttore o “inquilino”) un immobile per un periodo di tempo di 4 anni, con la possibilità di rinnovo per altri 4. Il nome comune di contratto 4+4 deriva proprio dalla durata e dal rinnovo.

La durata di un contratto di locazione ad uso abitativo dipende dalle finalità della locazione e dalle possibilità di rinnovo previste: 4+4 anni in caso di canone libero, 3+2 anni in caso di canone concordato e da 1 a 3 mesi in caso di locazione ad uso transitorio.

La locazione è un contratto con il quale una parte (locatore) permette il godimento di un bene mobile o immobile ad un’altra parte (conduttore o locatario), per un periodo di tempo determinato o determinabile, in cambio di un corrispettivo in denaro.

Ad esempio, in un contratto di locazione abitativo a canone libero (cd, contratto 4+4), la possibilità di disdetta da parte del locatore può avvenire soltanto al termine dei primi quattro anni di contratto.

Quante volte si può rinnovare un contratto di locazione 4 4?
per la locazione a canone libero la durata è di 4 anni, dopo i primi 4 anni, è previsto un primo rinnovo automatico e obbligatorio per altri 4 anni.

 

2 Immobili
Ordina per:

Confronta Strutture

Confronta